Modalità di accesso al servizio

  • Essere in possesso dell’impegnativa del medico curante recante la scritta “prelievo a domicilio.
  • Scrivere un recapito telefonico al quale essere contattati (quello di casa e/o un cellulare di riferimento) e l’indirizzo corretto di residenza (o di un eventuale domicilio temporaneo).
  • Le impegnative devono essere inviate utilizzando una delle seguenti modalità:
    1) tramite e-mail al seguente indirizzo di posta elettronica: prelievi.adi.treviso@nullconsorziovision.it
    2) tramite fax al n. 0438 1732300;
    3) inserendole nelle apposite cassette recanti la scritta “impegnative prelievi a domicilio” situate presso i centri prelievo di Asolo, Crespano del Grappa, Giavera del Montello, Pederobba, Riese Pio X, Valdobbiadene e Vedelago nei consueti orari di apertura e presso le portinerie dei presidi ospedalieri di Castelfranco Veneto e Montebelluna.
  • Qualora la richiesta sia urgente è necessario inviare l’impegnativa direttamente tramite email o fax (vedi punti 1 e 2).

Una volta inoltrata la richiesta, sarete contattati da un operatore che vi comunicherà la data del prelievo e, se necessario, le modalità di esecuzione (ad es. in caso di raccolta campioni biologici).

Il prelievo

Il prelievo al suo domicilio sarà effettuato dal lunedì al venerdì nella fascia oraria e nel giorno indicato.

L’accesso domiciliare

Il giorno concordato per il prelievo, per favorire l’accesso dell’infermiera/e al domicilio indicato, sarà necessario garantire alcuni requisiti:

  • numero civico ben visibile
  • nome sul campanello
  • animali adeguatamente custoditi.

Modalità di ritiro del referto

Il referto può essere ritirato accedendo al sito web https://www.aulss2.veneto.it/ritiro-referti oppure presso il centro unico prenotazioni (CUP) e gli uffici amministrativi territoriali.

Per sospendere il servizio

Qualora per svariati motivi non fosse più necessario effettuare il prelievo (es. ricovero ospedaliero, visita specialistica, ecc.) si deve avvisare tempestivamente la sede operativa telefonando al numero verde 800 189 619 .